Seconda Edizione del Festival Cerealia. La Festa dei Cereali. Cerere e il Mediterraneo


Dal 6 all’11 giugno torna a Roma “Cerealia. La Festa dei Cereali. Cerere e il Mediterraneo”, il festival culturale dedicato al mondo dei cereali promosso da M.Th.I., ArcheoClub d’Italia sedi di Roma e Ariccia, Nur Edizioni e organizzato in collaborazione con l’Ambasciata e l’Ufficio Cultura e Informazioni della Turchia.
La seconda edizione del Festival, vede il patrocinio del MIBAC, dell’Assessorato alla Cultura Arte e Sport e dell’Assessorato al Turismo e Marketing del “Made in Lazio” della Regione Lazio, dell’Assessorato alle Politiche Cultuali della Provincia di Roma e dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale.
Manifestazione dal respiro internazionale con un focus particolare sul Mediterraneo; al fine di valorizzare lo scambio interculturale, ogni anno il festival è dedicato a un paese diverso. Se lo scorso anno il paese gemellato è stato l’Egitto, nel 2012 è la TURCHIA.

Cultura, ambiente, territorio, società, economia, alimentazione, turismo, sono le tematiche affrontate dal festival, attraverso attività le più varie, quali tavole rotonde, incontri, performance, degustazioni, visite guidate, mostre, laboratori didattici.
Per la seconda edizione di Cerealia torna quale graditissimo ospite Alberto Angela, che in una conversazione a due con il Prof. Romolo Augusto Staccioli, presidente dell’Archeoclub d’Italia sede di Roma, ci parlerà di testimonianze storico-culturali tra Roma e la Turchia, in occasione dell’evento di apertura del festival, previsto a Palazzo Massimo - Museo Nazionale Romano il 6 giugno, a cui seguirà la rievocazione scenica del Rito delle Vestali per la finta panificazione, che secondo la tradizione avveniva proprio in questi giorni di giugno.
Il festival si articola su Roma con varie iniziative e in vari luoghi, tra cui l’Ufficio Cultura e Informazione della Turchia, l’Enoteca Regionale/Palatium, l’Auditorium di Mecenate, il Mercato di Campagna Amica del Circo Massimo; il Parco Regionale dell’Appia Antica, il Castrum Legionis nella Riserva Naturale Decima Malafede, l’Istituto Tevere.

La manifestazione è stata presentata ufficialmente in Campidoglio nella sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini.


Ma il programma di Cerealia non si ferma a Roma: ad Ariccia e Albano si svolgeranno convegni, visite guidate, spettacoli, percorsi archeologici/alimentari a cura dell’Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense, mentre altre iniziative sono in programma in Sardegna, Umbria, Puglia...

I promotori e partner di Cerealia intendono, attraverso un progetto che valorizzi anche la riscoperta della cultura dei territori, salvaguardare il valore della terra e delle culture autoctone, in una Italia che sta soffrendo in termini di economia locale, con il rischio di un pericoloso degrado e distruzione di un patrimonio economico, culturale ed alimentare prezioso e fondamentale non solo per la nostra sussistenza. Cerealia vuole ricostruire la catena di valore tra il territorio di produzione e la tavola del consumatore, riportando in vita anche usi e costumi antichi, fondati sul rispetto della terra e dei suoi frutti, al fine di creare una catena virtuosa, che possa contribuire a diffondere una cultura di condivisione delle esperienze anche per un turismo più qualificato - fondamentale per l’Italia dal punto di vista dei beni culturali, dell’ambiente, dell’enogastronomia - e quindi strettamente legato alla qualità della vita. Cerealia è poi più che mai una kermesse che punta a valorizzare le scelte sostenibili, il mondo dei biologico e della produzione locale a Km 0 .

Organizzazioni patrocinanti: INRAN, RomaNatura, Fondazione Campagna Amica, ARSIAL, AIC, Federbio, ASSTRAI, Festival of Festivals

Organizzazioni partner: AIIS, La Rotta dei Fenici, ANA, AISEC, Romaincampagna.it, Parco Regionale dell’Appia Antica, BABYCAMPUS edutainment, Castrum Legionis, Vita Romana, Istituto Tevere, Enoteca Regionale Palatium, Italia Nostra Onlus, ITER, Libreria Archeologica, Caffè Letterario Aquisgrana, RomaIn, Legio Secunda Parthica Severiana, Basileia, Demetra Soc. Coop. Onlus, La Torre del Fiscale Onlus, ZappataRomana, Ambientevivo, Penisolabella.it, Passeggiate per Roma, A.MI.CO, Fusioni di Gusto, Castra Sardiniae, Tabvlarasa
  
Media partner: Stile Naturale, Il Giornale del Cibo, Italia a Tavola, Antenna 1, Incontri Eventi, Ecofriends

Partner tecnici: Minimo Impatto, Benacom progetto cultura, MeetinItaly, Hotel Genova, Pesoli Giulio, Coltivendo, Sciattella, Farmer’s Market Ariccia Km 0, D.O.L., GelatiDivini, Seminaria, Slow Food Albano Ariccia, Food on the road, Artportlive, Milavuolo

Sponsor: BioAppetì/ConBio, Panella l’arte del pane

Convenzione speciale: Trambus Open S.p.A.

Per conoscere tutti gli appuntamenti del festival, vedere appresso il programma dettagliato di Cerealia 2012, disponibile con ulteriori approfondimenti sul sito del festival: www.cerealialudi.org

INFO POINT DEL FESTIVAL

Centro Servizi per i Prodotti tipici e tradizionali (Cstt)
si ringrazia per la collaborazione ARM / Romaincampagna
Via de’ Burrò, 144 (Piazza S. Ignazio) 00186 Roma
Tel 06 69792401- Fax 06 6794845
mercoledì 6 giugno e giovedì 7 giugno ore 10:00-13:00/15:00-18:00
Venerdì 8 giugno ore 10:00-13:00

PROGRAMMA

CEREALIA
La Festa dei Cereali. Cerere e il Mediterraneo
6-11 Giugno 2012
II EDIZIONE

ROMA

Mercoledì 6 Giugno

"I Cereali nell'Arte e in Archeologia Romana"
Archeoclub d’Italia sede di Roma
Museo Nazionale Romano/Palazzo Massimo
Viale Enrico De Nicola, 79
ore 16:30  Visita guidata nel Museo focalizzata sulle rappresentazioni artistiche e sui reperti connessi con i cereali nella sfera sacra, pubblica e privata. Studi archeologici abbinati ai cereali. La visita è riservata ai partecipanti all'evento "A spasso nel tempo...".
Biglietto d’ingresso al museo + visita guidata su prenotazione a pagamento

“A spasso nel tempo nel Mediterraneo …  & i riti di Vesta”
MThI, Archeoclub d’Italia sede di Roma
Museo Nazionale Romano/Palazzo Massimo
Viale Enrico De Nicola, 79
ore 17:30 Presentazione del paese ospite 2012, con passaggio di consegne tra Egitto e Turchia alla presenza delle rappresentanze diplomatiche dei due paesi. Conversazione a due tra Romolo Augusto Staccioli e Alberto Angela sulle testimonianze storico-culturali tra Roma e la Turchia. Rievocazione scenica del Rito delle Vestali: Degustazione di gelati a cura di Gelati Divini. Si ringrazia per la collaborazione il MIBAC, la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, Castrum Legionis
Ingresso gratuito su prenotazione

“I cereali tradizionali del Lazio: Farro, Farro dei Monti Lucretili, Farro del Pungolo di Acquapendente, Mais Agostinella, Orzo Perlato dell’Alto Lazio. Una risorsa da tutelare”
ARSIAL - Servizio Promozione delle Produzioni di Qualità
Enoteca Regionale Palatium
Via Frattina 94 angolo via Belsiana
ore 17:30 Giulio Somma (Arsial), racconterà il ciclo di incontri e degustazioni promosso dall’Enoteca Regionale Palatium, nell’ambito della Festa dei Cereali. Arsial da sempre è occupata in un programma di salvaguardia e sviluppo della produzione cerealicola laziale. Miria Catta e Giovani Pica (Servizio Tutela Risorse Vigilanza e Qualità delle produzioni) di Arsial, tracceranno un itinerario sul mondo cerealicolo regionale. Approfondendo aspetti principali e peculiarità.
Al termine degustazione di specialità culinarie a base di cereali
Ingresso gratuito su prenotazione

Giovedì 7 Giugno

“I cereali nella storia e nelle tradizioni dolciarie del Lazio” 
ARSIAL - Servizio Promozione delle Produzioni di Qualità
Enoteca Regionale Palatium
Via Frattina 94 angolo via Belsiana
ore 17:30 I cereali sono al centro della gastronomia del territorio laziale sin dagli albori della sua storia, come testimonia anche l’antica tradizione dolciaria di questa regione. A cura di Arsial (Servizio Tutela Risorse Vigilanza e Qualità delle produzioni) un interessante percorso conoscitivo del panorama dolciario laziale, condotto da Miria Catta e Giovanni Pica.
Al termine degustazione di specialità dolciarie laziali
Ingresso gratuito su prenotazione

“L’uomo e la terra. Riflessioni dalla terra di Turchia”
Ambasciata di Turchia
Ufficio Culturale e informazioni Ambasciata di Turchia
Piazza della Repubblica 55-56
ore 18:00 inaugurazione della mostra fotografica dedicata a immagini che raccontano il rapporto stretto tra l’uomo e la terra in Turchia. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 22 giugno 2012. Parte della mostra sarà ospitata anche presso l’Enoteca Regionale/Palatium, per gentile collaborazione di ARSIAL.
Ingresso gratuito su prenotazione

“Via Panisperna”
ANA - Associazione Nazionale Archeologi
Visita guidata e percorso a piedi lungo via Panisperna
ore 18:00 Il nome della strada deriva probabilmente da panis et perna (pane e prosciutto) e allude alla presenza di una rivendita di tali alimenti lungo la via, o alla presenza nella strada di una locanda la cui specialità era proprio il pane e il prosciutto. Ma sarà proprio così? La passeggiata partirà da largo Magnanapoli e attraverso numerosi saliscendi, causati dalla morfologia della zona situata tra i colli Esquilino e Quirinale, giungerà a via Urbana, in un percorso storico tra i più antichi e vivi di Roma.
Quota di partecipazione: € 7,00
Prenotazione obbligatoria

Venerdì 8 Giugno

“Nel solco di Cerere: i cerali tra cultura, alimentazione, economia e ambiente”
MThI, Archeoclub d’Italia sede di Roma
Auditorium di Mecenate
Largo Leopardi snc - (Via Merulana)
ore 17:00 Tavola rotonda organizzata con la collaborazione di ANA, INRAN, WFP, FAO, Ambasciata di Turchia.
Sessione I: “percorsi tra cultura, territorio e turismo” modera Gioacchino De Chirico giornalista esperto di comunicazione, intervengono Astrid D’Eredità ANA, Francesca Albanese delegato nazionale turismo FERPI, Lanfranco Bartocci BioUmbria;
Sessione II: “riflessioni tra alimentazione, ambiente ed economia” modera Andrea Russo Slow Food Roma, intervengono Fazil Dusunceli Agricultural Officer FAO, Giovanni Bonafaccia INRAN, Marco Selva WFP. Cocktail-party a cura di Panella l’arte del pane e specialità della cucina turca a cura dell’Ambasciata di Turchia, Performance offerta dall’Ambasciata di Turchia (tbc).
Collaborazione l’associazione ITER
Ingresso gratuito su prenotazione

“A tavola con lo sconosciuto: il pane”
ARSIAL - Servizio Promozione delle Produzioni di Qualità
Enoteca Regionale Palatium
Via Frattina 94 angolo via Belsiana
ore 17:30 A seguire Antonio Menconi (Ass. Pani Tradizionali) condurrà un singolare viaggio gustativo con protagonista il pane. L’incontro ha come obiettivo la scoperta del patrimonio panificatorio della nostra regione e la lettura del pane dal punto di vista culturale e gastronomico. Al termine degustazione di pani tipici del Lazio.
Con analisi sensoriale guidata
Ingresso gratuito su prenotazione

“Il pane eucaristico”
ANA - Associazione Nazionale Archeologi
Visita guidata e passeggiata da S. Giovanni in Laterano a S. Maria Maggiore
ore 17:30 Era antica pratica cristiana portare il pane benedetto dalla sede vescovile alle chiese del territorio, simbolo dell’unità della comunità cristiana. La cattedrale di Roma San Giovanni in Laterano, era il centro di irradiazione del pane eucaristico. Seguendone il possibile cammino tra la cattedrale e la basilica di Santa Maria Maggiore, scopriremo i tesori di via Merulana, un tempo zona di horti e poi quartiere residenziale della città moderna. Durante la passeggiata si farà una sosta presso l’auditorium di Mecenate, ricordo di una delle proprietà nobili in zona e sede di alcune attività del festival.
Quota di partecipazione € 7,00
Prenotazione obbligatoria

I cereali. Storia e curiosità.
Passeggiate per Roma, A.MI.CO, Fusioni di Gusto
Via Tor dei Conti, 39
ore 19:00  “Storia dei Cereali” a cura di Lorenzo Marcolini, - “Cereali in Cucina”a cura di Daniele Camponeschi e Simone Santoni. Apprenderemo molte novità gastronomiche tra le più curiose ed interessanti grazie a due eccellenti Chef.
A fine evento avremo il piacere di degustare i prodotti realizzati per Voi.
Libera sottoscrizione minimo € 3
Prenotazione obbligatoria

"Il mercato e il mondo commerciale nella Roma Antica"
Archeoclub d'Italia sede di Roma
ore 19:30 Visita guidata serale agli scavi sotterranei della Basilica di San Nicola in Carcere
€ 10 visita + ingresso ai sotterranei x adulti
gratis bambini under 12 anni accompagnati
€ 15 + ingresso ai sotterranei  stranieri
Sconto per gruppi
Prenotazione obbligatoria

Sabato 9 Giugno

“Ludi Cerealici”
BabyCampus edutaiment
Parco Regionale dell’Appia Antica - area dell’Ex cartiera
via Appia Antica, 42
ore 10:00-13:00 Sarà possibile rivivere l’atmosfera dei giochi dedicati alla dea Cerere: dall’arte all’alimentazione, dalla storia alla scienza; scopriremo la ricchezza, le qualità e la varietà dei cereali passando attraverso il mito di Cerere, Proserpina e Plutone ed immaginando di dover preparare un offertorio degno di essere portato in processione: chi scatenerà l’ira della dea e chi riceverà la sua benedizione?
Una serie di prove per adulti e bambini da superare in squadra con l’aiuto di genitori e/o nonni.
In caso di pioggia l’attività verrà annullata
€ 8,00 a persona
Ingresso gratuito fino a 5 anni.
Prenotazione obbligatoria

“Cerealia. La tradizione dei cereali nel Mediterraneo”
Italia Nostra ONLUS in collaborazione con Vita Romana fondata da Barbara Fabiani
Parco Regionale dell’Appia Antica - Sepolcro di Annia Regilla - vecchio mulino
ore 10:30 Nell'ambito del festival e con particolare riferimento alla tradizione romana del culto di Cerere, si propone un programma che si svolgerà presso il sepolcro di Annia Regilla e l'attiguo mulino. L'evento prevede l'apertura straordinaria del sito, con percorsi di visita guidata, introduzione alle pratiche della panificazione nella Roma antica e un laboratorio per i bambini sulla produzione del pane: dalla macinazione dei cereali, mediante un'antica mola in pietra, la setacciatura, l'impasto e la cottura.
A seguire per tutti degustazione di focacce e altre pietanze di cucina storica su ricette di Apicio
€ 15 prenotazione obbligatoria

“RomaINCerealia”
RomaIn, in collaborazione con Fondazione Campagna Amica, Ambiente vivo, Penisolabella
Mercato Contadino (Farmer’s Market) di Fondazione Campagna Amica al Circo Massimo
via San Teodoro 74
Ore 10:30 - 16:00 Esibizione corale, tavola rotonda "I cereali: cultura e alimentazione" - networking, degustazioni, concorso a premi Presenta la tua ricetta! Balli popolari di gruppo, mostra fotografica, laboratorio di rilegatura del libro "Cereali del mediterraneo - le migliori ricette" edito da RomaINsocial, esposizioni artistiche.
In collaborazione con ArtportLive e Milavuolo
Ingresso gratuito

“Cereali a tavola”
Demetra Soc. Coop. Soc. Onlus, Ass. La Torre del Fiscale Onlus
Casali di Torre del Fiscale
via dell’Acquedotto Felice 120 Roma
(ingresso Parco di Torre del Fiscale)
Ore 11:00 - 16:00 aperitivo / pranzo e profumi e sapori del parco. Accoglienza presso il casale ristoro con spazi esterni ed interni allestiti. Oli aromatizzati su bruschette di pane a lievitazione naturale, insalate fredde di cereali, fantasie di verdure di stagione, polpettine mille gusti alle erbe aromatiche, dolci casarecci, vino rosso o bianco biologico Riserva della Cascina
Su prenotazione € 23 adulti - € 18 bambini

“In principio era il seme”
Basileia
Casali di Torre del Fiscale
via dell’Acquedotto Felice 120 Roma
(ingresso Parco di Torre del Fiscale)
ore 16:00 - 19:00 Laboratori didattici per bambini: La storia in chicchi laboratorio ludico per bambini dai 3 ai 6 anni (colla, carta e chicchi colorati per disegnare insieme);  Impasta che ti passa laboratorio ludico per bambini dai 7 ai 10 anni (con l’aiuto di stampi e semplici utensili realizziamo insieme piccole sculture utilizzando diversi tipi di pasta modellabile); invito a cena a lume di lucerna laboratorio didattico per bambini dagli 8 ai 13 anni (cosa mangiavano i Romani? proviamo a preparare una cena romana scegliendo i cibi conosciuti all’epoca, le ricette, il vasellame per apparecchiare la tavola).
Su prenotazione € 5,00 a bambino

"Il Pane & il Circo"
Archeoclub d’Italia sede di Roma
Ore 16:00 Passeggiata archeologica esterna dal Circo Massimo alla Valle del Colosseo
Adulti € 10 italiani - € 15 stranieri
gratis bambini under 12 anni accompagnati
sconto per gruppi
prenotazione obbligatoria

“I cereali nel piatto e nel bicchiere …”
Caffè letterario Aquisgrana
Via Ariosto 28/30 (p.zza Dante, S. Giovanni)
Ore 19:00 - 21:00 Percorsi gustativi delle birre artigianali locali, accompagnato da un ghiotto e ricco buffet
€ 10,00 prenotazione richiesta

"Il Pagano e il Cristiano"
Archeoclub d’Italia sede di Roma
Ore 21:00 Passeggiata esoterica archeologica a tema in Vaticano; sarà scandita da informazioni sui culti Pagani (es. degli Auguri), sui Ludi Circensi in Vaticano associati a Cerealia e quelli Cristiani all'insegna della liturgia dell'Eucarestia.
Adulti € 10 italiani
€ 15 stranieri
gratis bambini under 12 anni accompagnati
sconto per gruppi
prenotazione obbligatoria 

Domenica 10 Giugno

“Una giornata nell’antica Roma”
MThI, Castrum Legionis
Castrum Legionis c/o Riserva Naturale Decima - Malafede
Via Clarice Tartufari, 2  Castel di Decima
ore 10:00 - 16:00 Immersi in una natura rigogliosa gli ospiti avranno la possibilità di godere di una piacevole scampagnata e fare un viaggio a ritroso nel tempo, per conoscere usi e costumi dei nostri antenati. Tra le attività previste:prove di tiro con l’arco; scuola di scavo archeologico, attività di teatro partecipato e animazione teatrale per adulti e bambini; degustazioni di prodotti del territorio e specialità della cucina tradizionale turca; “A tavola con Apicio” aneddoti e ricette dall’antica Roma; passeggiata e visita guidata nella riserva naturale di Decima; presentazioni di libri, proiezioni video, artigianato.
Si ringraziano per la collaborazione RomaNatura, DOL, ConBio, Seminaria, Ambasciata di Turchia, Libreria Archeologica
Ingresso gratuito su prenotazione

“RomaINCerealia”
RomaIn, in collaborazione con Fondazione Campagna Amica, Ambiente vivo, Penisola Bella
Mercato Contadino (Farmer’s Market) di Fondazione Campagna Amica al Circo Massimo
Via San Teodoro 74
Ore 10:30 - 16:00 Esibizione corale, tavola rotonda "Cibo e alimentazione nelle culture religiose”, networking, degustazioni, concorso a premi Presenta la tua ricetta! Balli popolari di gruppo, mostra fotografica, laboratorio di rilegatura del libro "Cereali del mediterraneo - le migliori ricette" edito da RomaINsocial, esposizioni artistiche. Si ringrazia per la collaborazione Food on the road, ArtportLive; Milavuolo
Ingresso gratuito

“Marcus Vergilius Eurysax, pistor”
ANA – Associazione Nazionale Archeologi
Visita guidata e passeggiata al Sepolcro di Eurisace
ore 10:30 Alla scoperta del sepolcro del fornaio Eurisace, sepolto nel I sec. a.C. presso porta Maggiore: uno dei monumenti più “visti” ma meno conosciuti di Roma, che ci narra come si svolgesse l’attività dei panificatori in età antica. Sarà un’occasione per conoscere meglio la piazza, dove anni dopo sorse uno dei più importanti pastifici di Roma. A fine visita degusteremo pani diversi, frutto del lavoro e dell’inventiva degli epigoni di Eurisace.
€ 7,00 - prenotazione obbligatoria

“Cum panis”
Associazione Ersilio M. - Zappata Romana
Parco Regionale dell’Appia Antica - Hortus Urbis
via Appia Antica 42/50 presso l'ex Cartiera Latina
Ore 11:00 Laboratorio per bambini e genitori da un'idea di Sabina de Tommasi. Pane alimento primario, essenziale in tutte le culture, in tutte le latitudini, in tutte le religioni. Un tozzo di pane nutre, accomuna, rende compari (di scampagnate) e compagni (di vita). Tante sono le storie e le leggende intorno al pane. Le racconteremo e le condivideremo dopo aver impastato, nel tempo necessario alla lievitazione. Perché alla fine ognuno abbia un tozzo di pane caldo.
€ 8,00 a persona
Massimo 20 bambini (da 5 a 12 anni) con i genitori
Prenotazione obbligatoria

"Il Pane & il Circo"
Archeoclub d’Italia sede di Roma
Meeting point al Farmer’s Market del Circo Massimo
via San Teodoro 74
Ore 16:00 Passeggiata archeologica esterna dal Circo Massimo alla Valle del Colosseo
Adulti € 10 italiani
€ 15 stranieri
gratis bambini under 12 anni accompagnati
sconto per gruppi
prenotazione obbligatoria 

“Saperi e sapori dalla Turchia”
Istituto Tevere Centro pro Dialogo
Istituto Tevere
Via di Monte Brianzo, 82
Ore 18:00 nella suggestiva sede dell’Istituto in prossimità di piazza Navona, racconti e degustazioni dalla Turchia, per un invito alla scoperta di un paese ricco di storia, cultura e tradizioni
Ingresso gratuito su prenotazione

Lunedì 11 Giugno

“Dai Sumeri alla La Zia Ale (La prima Birra Laziale al 100%)
Un percorso di degustazione e di conoscenza del mondo dei cereali fermentati”
ARSIAL - Servizio Promozione delle Produzioni di Qualità
Enoteca Regionale Palatium
Via Frattina 94 angolo via Belsiana (Roma Centro storico)
Ore 17:30 A chiusura del festival, Leonardo Di Vincenzo, Presidente di A.BI. Lazio (Associazione Birra del Lazio) e personaggio di primo piano nel mondo brassicolo italiano, traccerà una singolare storia della Birra. Dalle origini (antichissime) fino alla nascita dei “micro birrifici artigianali”, divenuti in Italia un fenomeno di massa a partire dall’ultima decade del Novecento. Con una parentesi dedicata alle birre della nostra regione e a La Zia Ale, la prima birra prodotta con ingredienti di origine interamente laziale. Al termine degustazione di birre artigianali del Lazio
Ingresso gratuito su prenotazione

Altre Opportunità per il Pubblico del Festival a Roma

Dal 6 all'11 giugno le aziende agrituristiche, agricole e le fattorie didattiche di Romaincampagna proporranno menu speciali dedicati ai cereali, cooking lesson, laboratori didattici per bambini e molto altro ancora.
Per scoprire tutte le proposte: http://www.romaincampagna.it/vivi/proposte/

(*) In occasione di Cerealia:
Trambus Open offre la tariffa ridotta a € 10 anziché € 12 (gratuito x bambini 0-12) per il biglietto Archeobus - Appia Antica di tipologia hop on hop off con validità 48 ore; Per le modalità di prenotazione consultare il sito www.trambusopen.com
Restaurant discount: in occasione del festival tutti coloro che prenoteranno tramite il sito di Cerealia, potranno usufruire di uno sconto del 10% sul menù di pranzo o cena presso l’Enoteca Regionale Palatium.

ARICCIA - ALBANO

Sabato 9 Giugno

“Slow food & Km 0”
Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense, Slow Food Albano e Ariccia
Hotel Miralago Ristorante Donna Vittoria
Via dei Cappuccini, n. 12 - Albano Laziale
Ore 12:30 degustazione di prodotti legati alla dea Cerere nella giornata nazionale slow food "Il gioco del piacere dell'olio extravergine": zuppa di cereali e degustazione guidata di olio a km0; degustazione di birre artigianali al farro nell’ambito di un laboratorio del gusto Slow Food; pane casareccio e porchetta IGP di Ariccia; ricotta di pecora.
A pagamento su prenotazione

“I Cereali tra passato e presente”
a cura di Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense in collaborazione con Comune di Ariccia
Sala Maestra di Palazzo Chigi in Ariccia, Palazzo Chigi
Piazza di Corte - Ariccia
Ore 16.30 Convegno: i Cereali nel mondo antico e le problematiche della coltivazione dei cerali nel mondo moderno. Interventi di Alberto Silvestri (Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense), Roberto Defez (Ricercatore CNR), Mauro Serra Bellini (dirigente Cosvir), Maria Cristina Vincenti (Archeoclub d’Italia -Università Tor Vergata), intervento di una rappresentante di Slow Food Albano e Ariccia. A SEGUIRE Concerto organizzato dall’Ambasciata di Turca in Roma (tbc)
Ingresso libero su prenotazione

Domenica 10 Giugno

“Un giorno nell’antica Ariccia”
Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense, Mercato contadino dei Castelli Romani, Legio II Partica Severiana -
Parco dello Sporting Club Monte Gentile
Via delle Cerquette, n. 65 - Ariccia
Ore 10.30 “Un giorno nell’antica Ariccia” Percorsi archeologico/alimentari: ‘Scuola legionaria’ con i bambini a cura della LEGIO II° PARTICA SEVERIANA, sfilata dei legionari lungo il tratto della via Sacra interno al Parco dello Sporting Club Monte Gentile ore 11.30: degustazione di farro; Mercatino dei cereali e di prodotti del mondo antico
Ingresso libero su prenotazione

SARDEGNA

Nell’ambito della rassegna “Dalla natura alla cultura, storie di uomini, luoghi e antichi saperi”nata nel 2011 e che si pone come obbiettivo quello di valorizzare e promuovere un prodotto alimentare del territorio sardo, si toccano aspetti organolettici, culturali e imprenditoriali, le due associazioni culturali CASTRA SARDINIAE e TABVLARASA entrambe con sede a Sassari, propongono per Cerealia 2012 il programma dal titolo "Dalla Natura alla Cultura" Il Pane degli antichi:

Venerdì 8 Giugno

Panefratteria Li Lioni Porto Torres
Ore 18:00 Conferenza di presentazione della prima PANEFRATTERIA in Sardegna "il pane ai fornelli" il pane nella cucina povera sarda, la tradizione si fa impresa.
Interventi in fase di definizione: Angelo Morittu Referente Comitato Pane Zichi di Bonorva, Antonella Casu Istituto Nazionale Assaggiatori Pani, Tonino Arcadu Cantine Gostolai, Massimo Pintus Titolare Panefratteria.
Al termine degustazione di pane frattau  e pane zichi accompagnata dai vini della cantina Gostolai.

Sabato 9 Giugno

Vecchio Mulino Sassari
Ore 11:00 Interventi in fase di definizione: Daniela Dore Slow Food Condotta di Sassari - Emanuela Sanna Università di Sassari - La fermentazione naturale, Luca Sanna Castra Sardiniae - Il Pane degli antenati.
Dimostrazione di panificazione tradizionale: I pani delle feste. Degustazione di pani

Domenica 10 Giugno

I viaggi del Trenino Verde
Ore 9:00 - Sulle rotaie alla scoperta del pane: partenza in Trenino Verde da Sassari con locomotore e carrozze storiche, fermate con degustazioni guidate a Osilo, Nulvi, Tempio. Visita al museo delle ferrovie di Tempio (unico in Europa), pranzo e ritorno a Sassari alle ore 17:00

Acquista una mia opera d'arte fotografica